Il caso

Per sostenere i test di medicina, 20 studenti costretti a pagarsi il tampone perché il green pass non funziona

Il loro Green Pass non "ha funzionato": cosi' 20 studenti in attesa di sostenere oggi l'esame di ammissione alla Facolta' di Medicina dell'Universita' di Pavia, hanno dovuto effettuare d'urgenza un tampone prima di accedere all'aula dove era prevista la prova.

Il Corriere Redazione

03 Settembre 2021 - 16:13

Per sostenere i test di medicina, 20 studenti costretti a pagarsi il tampone perché il green pass non funziona

A creare problemi e' stata l'errata lettura del Qr code attestante il certificato verde. I 20 ragazzi (16 stranieri e 4 italiani) si sono dovuti a quel punto rivolgere, a loro spese, ad un laboratorio presente in zona dove hanno effettuato un test antigenico rapido di prima generazione (con analisi e risultato in 12 minuti) che ha attestato la loro negativita' al Covid-19.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

La campagna elettorale tra promesse e litigi

La campagna elettorale tra promesse e litigi

Cono d'ombra

Come nel 1948, l'Italia a un bivio

Come nel 1948, l'Italia a un bivio

Cono d'ombra

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

CONO D'OMBRA

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA