Il punto sulla pandemia

Covid, continua il calo dei contagi in Italia: i casi più numerosi in Sicilia, Lombardia, Campania, Lazio, Toscana e Puglia

I nuovi contagi sono stati 1.723 a fronte dei 1.901 di ieri, ; con 212.966 tamponi (ieri erano stati 217.610). Il tasso di positivita' scende ulteriormente allo 0,8% (ieri 0,9%). I morti di oggi sono 52 (ieri 69), per un totale da inizio pandemia di 126.976. 221 in meno, i ricoveri

Il Corriere Redazione

12 Giugno 2021 - 18:39

La regione con il maggior numero di nuovi casi nelle ultime 24 ore e' la Sicilia (263) davanti a Lombardia (255), Campania (187), Lazio (164), Toscana (146) e Puglia (140). I casi totali da inizio pandemia sono 4.243.482. Gli attualmente positivi sono 2.830 in meno di ieri per un totale di 162.409, i dimessi/guariti 4.500 in piu' per un totale di 3.954.097. In isolamento domiciliare risultano 158.180 positivi, 2.596 in meno rispetto a ieri.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

La campagna elettorale tra promesse e litigi

La campagna elettorale tra promesse e litigi

Cono d'ombra

Come nel 1948, l'Italia a un bivio

Come nel 1948, l'Italia a un bivio

Cono d'ombra

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

CONO D'OMBRA

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA