Il focus

Ecco il compito di Monusco, la missione di pace per cui sono stati uccisi l'ambasciatore italiano Attanasio e un carabiniere di 30 anni

Proteggere i civili e consolidare la pace nella Repubblica Democratica del Congo. E' questo l'obiettivo della Monusco, la missione di peacekeeping delle Nazioni Unite, a cui apparteneva il convoglio attaccato con l'uccisione dell'ambasciatore italiano Luca Attanasio e di un carabiniere di scorta di 30 anni, Vittorio Iacovacci

Il Corriere Redazione
Ecco il compito di Monusco, la missione di pace per cui sono stati uccisi l'ambasciatore italiano Attanasio e un carabiniere di 30 anni

Istituita con la risoluzione 1925 del Consiglio di Sicurezza Onu, la missione è operativa dal primo luglio 2010. A dicembre del 2020, in vista della scadenza, le Nazioni Unite l'hanno prorogata di un anno, ma nel quadro di un progressivo disimpegno dal Paese. La missione conta su 17.467 operativi, di cui oltre 12mila sono truppe e quasi tremila civili.

Continua a leggere l'articolo abbonandoti

Sei solo tu a decidere se il nostro impegno vale: sostienilo, con un terzo di quello che spenderesti al giorno per un caffè

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

Il "Premio Strega" Edoardo Mesi

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

L'ironlady

Una tragedia trasformata in farsa

Giuseppe Conte

Una tragedia trasformata in farsa

Cono d'ombra

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'Ironlady

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'ironlady

El Diegon: il dialogo platonico su Maradona

El Diegon: il dialogo platonico su Maradona

L'Ironlady

Dacia e le donne, antiche e contemporanee

Dacia Maraini

Dacia e le donne, antiche e contemporanee

L'Ironlady