Il caso giudiziario

Magistrati, Palamara espulso dall'Anm: è la prima volta che accade per un ex presidente

"Fatti di inaudita gravita'", scrivono i probiviri, quelli emersi dall'inchiesta di Perugia, che vede il pm di Roma (dallo scorso luglio sospeso dalle funzioni e dallo stipendio) indagato per corruzione.

Il Corriere Redazione

20 Giugno 2020 - 14:47

Magistrati, Palamara espulso dall'ann: è la prima volta che accade per un ex presidente

Palamara

Luca Palamara, dal 2008 al 2018 alla guida del sindacato delle toghe, e' stato espulso oggi dal 'parlamentino', che ha approvato unanime - con una sola astensione, quella dell'esponente di Unicost Alessia Sinatra - la proposta sanzionatoria avanzata dal collegio dei probiviri, al termine dell'istruttoria avviata lo scorso anno.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

CONO D'OMBRA

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

Giovanni Leone

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

CONO D'OMBRA

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady