Il caso

La bufera delle intercettazioni travolge le toghe: si dimettono i vertici dell'Associazione Nazionale Magistrati

Ad andare in frantumi e' l'attuale dirigenza della magistratura associata, da poco in sella dopo lo tsunami giudiziario scatenato dalle intercettazioni dell'ex presidente dell'Anm Luca Palamara

Il Corriere Redazione

23 Maggio 2020 - 23:43

La bufera delle intercettazioni travolgono le toghe: si dimettono i vertici dell'Associazione Nazionale Magistrati

Il presidente Luca Poniz di Area, la corrente progressista delle toghe che era uscita 'bene' dalla tempesta, e il segretario Giuliano Caputo di Unicost, la corrente piu' affondata perche' dominata dal 'ras' Palamara, si sono dimessi dopo la pubblicazione di intercettazioni di chat e conversazioni.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

CONO D'OMBRA

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

Giovanni Leone

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

CONO D'OMBRA

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady