La mappatura sierologica

Coronavirus, dal 4 maggio test del sangue su un campione nazionale di 150mila persone

E' stata scelta l'azienda che fin dall'inizio della 'fase 2' effettuera' i test sierologici per stimare la percentuale di italiani colpiti dal virus, molti dei quali potrebbero - ma non e' scientificamente certo - anche aver sviluppato anticorpi.

Il Corriere Redazione

25 Aprile 2020 - 21:01

Coronavirus, dal 4 maggio test del sangue su un campione nazionale di 150mila persone

Partiranno il prossimo 4 maggio a livello nazionale, su un primo campione di 150mila persone, le analisi sul sangue per definire se una persona e' stata contagiata, anche inconsapevolmente. Governo ed esperti aggiungeranno cosi' un tassello importante nella strategia post-lockdown, che permettera' di capire il livello di diffusione del coronavirus nel Paese e pianificare le tempistiche sul ritorno graduale alle attivita'.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La festa della donna

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

Il "Premio Strega" Edoardo Mesi

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

L'ironlady

Una tragedia trasformata in farsa

Giuseppe Conte

Una tragedia trasformata in farsa

Cono d'ombra

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'Ironlady

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'ironlady