L'allarme del ministro

Fase 2, Lamorgese: rischio di infiltrazioni della criminalità

Secondo il ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese, "il contesto economico e finanziario che si va prefigurando per la fase post pandemica potrebbe evidenziare margini di inserimento della criminalita' organizzata nelle fasi di riavvio delle attivita'".

Il Corriere Redazione

21 Aprile 2020 - 13:15

Fase 2, Lamorgese: rischio di infiltrazioni della criminalità

Luciana Lamorgese

"Il momento che stiamo attraversando - ha proseguito la titolare del Viminale - e' uno dei piu' difficili della storia della Repubblica: l'attuale fase di emergenza sta incidendo profondamente sul tessuto economico e sociale, determinando inevitabilmente ricadute sulle attivita' economiche e sociali"

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

La campagna elettorale tra promesse e litigi

La campagna elettorale tra promesse e litigi

Cono d'ombra

Come nel 1948, l'Italia a un bivio

Come nel 1948, l'Italia a un bivio

Cono d'ombra

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

CONO D'OMBRA

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA