Il successo

“E’ stata la mano di dio” a benedire Sorrentino per i Golden Globes

E nell’attesa di vedere chi ci sarà il 9 gennaio 2022 ecco tutte le nomination ai Golden Globe 2022. Categoria per categoria

Lucia La Gatta

15 Dicembre 2021 - 13:36

I film con più nomination ai Golden Globes sono stati “Il potere del cane” di Jane Campion e “Belfast” di Kenneth Branagh, entrambi con sette candidature mentre la serie tv più candidata è “Succession”, alla terza stagione con 5 candidature, tallonata da “Ted Lasso” e “The Morning Show”, con quattro.

Sorrentino c’è. Dopo essere uscito a mani vuote dagli European Film Awards, gli Oscar europei, dove il film era candidato in tre categorie, per il regista di “E’ stata la mano di dio” è arrivata la doppietta con la nomination ai Golden Globes ed ai Critics Choice Awards, premi della critica americana, per il miglior film straniero. I film con più nomination ai Golden Globes sono stati “Il potere del cane” di Jane Campion e “Belfast” di Kenneth Branagh, entrambi con sette candidature mentre la serie tv più candidata è “Succession”, alla terza stagione con 5 candidature, tallonata da “Ted Lasso” e “The Morning Show”, con quattro. Spielberg e Villeneuve, rispettivamente con “West Side Story” e “Dune”, sono tra i candidati nella categoria miglior regista. Con loro la Gyllenhaal per “The Lost Daughter”, Kenneth Branagh per “Belfast” e Jane Campion per “Il potere del cane”. Ma un altro italiano è tra i nominati per il prestigioso riconoscimento, si tratta di Enrico Casarosa, regista del film d’animazione “Luca”, di produzione americana.

Nella categoria miglior attrice protagonista drammatica, la sfida potrebbe essere tra Kristen Stewart/Lady Diana e Lady Gaga/Patrizia Reggiani, rispettivamente in “Spencer” e “House of Gucci”. Tra le candidate come miglior attrice protagonista in una commedia o musical ci sono Jennifer Lawrence con “Don’t Look Up” e la giovanissima esordiente Rachel Zegler con “West Side Story”, il remake del classico del 1960 che uscirà nelle sale il prossimo 23 dicembre. Tra gli uomini, invece, troviamo tra i candidati attori del calibro di Benedict Cumberbatch con “Il potere del cane”, Will Smith con “King Richard”, Leonardo Di Caprio con “Don't Look Up”,Denzel Washington con “The Tragedy of Macbeth”, Ben Affleck con “The Tender Bar”. E mentre la Hollywood Foreign Press Associationha annunciato le candidature ai Golden Globes 2022, la NBC, canale storicamente legato all’evento, ha scelto di non mandare in onda la cerimonia come segno di protesta per la mancanza di “diversità”, dopo che fino allo scorso anno, tra gli oltre 80 membri, non c’era nessun giornalista nero. E contro il meccanismo, che sarebbe statro definito “viziato” da comportamenti poco trasparenti, si erano già pronunciati molti esponenti della Hollywood più rivoluzionaria, mentre Mark Ruffalo e Scarlett Johansson, avevano già chiesto una riforma radicale della Hollywood Foreign Press Association, e proprio da loro era partita l’idea del boicottaggio.

Ma nell’attesa di vedere chi ci sarà il 9 gennaio 2022 ecco tutte le nomination ai Golden Globe 2022. Categoria per categoria.

GOLDEN GLOBES 2022 TUTTE LE NOMINATION

MIGLIOR FILM DRAMMATICO
“Belfast” (Focus Features)
“CODA” (Apple)
“Dune” (Warner Bros.)
“King Richard” (Warner Bros.)
“The Power of the Dog” (Netflix)

MIGLIOR FILM COMMEDIA / MUSICAL
“Cyrano”
“Don’t Look Up” (Netflix)
“Licorice Pizza” (MGM/United Artists Releasing)
“Tick, Tick … Boom!” (Netflix)
“West Side Story” (20th Century Studios)

MIGLIOR REGISTA
Kenneth Branagh, Belfast
Jane Campion, The Power of the Dog
Maggie Gyllenhaal, Lost Daughter
Steven Spielberg, West Side Story
Denis Villeneuve, Dune

MIGLIORE ATTRICE IN UN FILM DRAMMATICO
Jessica Chastain (“The Eyes of Tammy Faye”)
Olivia Colman (“The Lost Daughter”)
Nicole Kidman (“Being the Ricardos”)
Lady Gaga (“House of Gucci”)
Kristen Stewart (“Spencer”)

MIGLIORE ATTRICE IN UNA COMMEDIA / MUSICAL
Marion Cotillard, Annette
Alana Haim, Licorice Pizza
Jennifer Lawrence, Don’t Look Up
Emma Stone Cruella
Rachel Zegler West Side Story

MIGLIOR ATTORE IN UN FILM DRAMMATICO
Mahershala Ali, Swan Song
Javier Bardem, Being the Ricardos
Benedict Cumberbatch Power of the Dog
Will Smith, King Richard
Denzel Washington, Macbeth

MIGLIOR ATTORE IN UNA COMMEDIA / MUSICAL
Leo Dicaprio, Don’t Look Up
Peter Dinklage, Cyrano
Andrew Garfield, Tik Tik Boom
Cooper Hoffman, Licorice Pizza
Anthony Ramos, In the Heights

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA
Ben Affleck, The Tender Bar
Jamie Dornan, Belfast
Ciaran Hinds, Belfast
Troy Kotsur, CODA
Kodi Smith-McPhee, Power of the Dog

MIGLIOR COLONNA SONORA
“The French Dispatch” — Alexandre Desplat
“Encanto” — Germaine Franco
“The Power of the Dog” — Jonny Greenwood
“Parallel Mothers” — Alberto Iglesias
“Dune” — Hans Zimmer

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA
Caitríona Balfe (“Belfast”)
Ariana DeBose (“West Side Story”)
Kirsten Dunst (“The Power of the Dog”)
Aunjanue Ellis (“King Richard”)
Ruth Negga (“Passing”)

MIGLIOR SCENEGGIATURA
Paul Thomas Anderson — “Licorice Pizza”
Kenneth Branagh — “Belfast”
Jane Campion — “The Power of the Dog”
Adam McKay — “Don’t Look Up”
Aaron Sorkin — “Being the Ricardos”

MIGLIOR CANZONE
“Be Alive” from “King Richard” (Warner Bros.) — Beyoncé Knowles-Carter, Dixson
“Dos Orugitas” from “Encanto” (Walt Disney Pictures) — Lin-Manuel Miranda
“Down to Joy” from “Belfast” (Focus Features) — Van Morrison
“Here I Am (Singing My Way Home)” from “Respect” (MGM/United Artists Releasing) — Jamie Alexander Hartman, Jennifer Hudson, Carole King
“No Time to Die” from “No Time to Die” (MGM/United Artists Releasing) — Billie Eilish, Finneas O’Connell

MIGLIOR FILM STRANIERO
“Compartment No. 6”
“Drive My Car”
“The Hand of God”
“A Hero”
“Parallel Mothers”

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE
“Encanto”
“Flee”
“Luca”
“My Sunny Maad”
“Raya and the Last Dragon”

GOLDEN GLOBES 2022: LE NOMINATION TV

Miglior Serie Drammatica
Lupin
The Morning Show
Pose
Squid Game
Succession

Miglior Attore in una serie Drammatica
Brian Cox, Succession
Lee Jung-jae, Squid Game
Billy Porter, Pose
Jeremy Strong, Succession
Omar Sy, Lupin

Miglior Attrice in una serie Drammatica
Uzo Aduba, In Treatment
Jennifer Aniston, The Morning Show
Christine Baranski, The Good Fight
Elisabeth Moss, The Handmaid’s Tale
Mj Rodriguez, Pose

Miglior Serie Comedy o Musical
The Great
Hacks
Only Murders in the Building
Reservation Dogs
Ted Lasso

Miglior Attrice in una serie Comedy o Musical
Hannah Einbender, Hacks
Elle Fanning, The Great
Issa Rae, Insecure
Tracee Ellis Ross, black-ish
Jean Smart, Hacks

Miglior Attore in una serie Comedy o Musical
Anthony Anderson, black-ish
Nicholas Hoult, The Great
Steve Martin, Only Murders in the Building
Martin Short, Only Murders in the Building
Jason Sudeikis, Ted Lasso

Miglior Film TV o Miniserie
Dopesick
Impeachment: American Crime Story
Maid
Omicidio a Easttown
The Underground Railroad

Miglior Attore in un Film TV o Miniserie
Paul Bettany, WandaVision
Oscar Isaac, Scene da un matrimonio
Michael Keaton, Dopesick
Ewan McGregor, Halston
Tahar Raheem, The Serpent

Miglior Attrice in un Film TV o Miniserie
Jessica Chastain, Scenes da un Matrimonio
Cynthia Erivo, Genius: Aretha
Elizabeth Olsen, WandaVision
Margaret Qualley, Maid
Kate Winslet, Omicidio a Easttown

Miglior Attore Non Protagonista in un Film TV o Miniserie
Billy Crudup, The Morning Show
Kieran Culkin, Succession
Mark Duplass, The Morning Show
Brett Goldstein, Ted Lasso
Oh Yeong-su, Squid Game

Miglior Attrice Non Protagonista in un Film TV o Miniserie
Jennifer Coolidge, The White Lotus
Kaitlyn Dever, Dopesick
Andie MacDowell, Maid
Sarah Snook, Succession
Hannah Waddingham, Ted Lasso

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

Giovanni Leone

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

CONO D'OMBRA

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La festa della donna