Il fatto politico

Nato fascista, Salvini finirà per morire comunista: elogia Prodi come un esempio di "equilibrio e dialogo"

A sorpresa, Matteo Salvini cita Romano Prodi come un esempio di "equilibrio e dialogo" nella storia politica della diplomazia italiana in un 'pantheon' originale che in cui lo mette insieme ad Aldo Moro, a Bettino Craxi, a Silvio Berlusconi.

Il Corriere Redazione

25 Febbraio 2022 - 14:45

Nato fascista, Salvini finirà per morire comunista: elogia Prodi come un esempio di "equilibrio e dialogo"

Nel suo intervento al Senato sulla situazione ucraina, il segretario leghista invita Mario Draghi a "portare avanti" l'esempio di equilibrio e "pacatezza" che l'Italia ha mostrato nella sua storia per favorire il confronto tra le parti, Mosca e Kiev. E nomina il Professore, per il quale la Lega non ha nel tempo mai espresso vero apprezzamento.

Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

L'Italia e la NATO, dall'adesione a Berlinguer

CONO D'OMBRA

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

Giovanni Leone

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

CONO D'OMBRA

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady