Il fatto di cronaca

Macelli horror nel Cuneese per la festa islamica: animali sgozzati vivi, senza essere storditi

I due macelli clandestini sono stati allestiti in altrettante stalle. Le autorita' hanno avviato lo smaltimento di piu' di 450 chili di carcasse e resti di animali macellati, mentre gli animali vivi, pronti per essere uccisi, sono stati posti sotto vincolo sanitario.

Il Corriere Redazione
Macelli horror nel Cuneese  per la festa islamica: animali sgozzati vivi, senza essere storditi

I carabinieri forestali del Nucleo investigativo di polizia ambientale hanno scoperto due macelli dell'orrore clandestini nel Cuneese, dove venivano illegalmente abbattuti e lavorati svariati capi ovini in violazione della normativa di settore. In occasione della festa islamica del 'Sacrificio' gli animali sono stati uccisi tramite sgozzamento e senza stordimento preventivo da circa 30 persone, quasi tutte di origine marocchina.

Continua a leggere l'articolo abbonandoti

Sei solo tu a decidere se il nostro impegno vale: sostienilo, con un terzo di quello che spenderesti al giorno per un caffè

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

Il sacrificio di Aldo Moro e Peppino Impastato

Aldo Moro e Peppino Impastato

Il sacrificio di Aldo Moro e Peppino Impastato

Il Labiale

Ca nisciun è Mes

Ca nisciun è Mes

Periscopio

Di Vittorio, il pane e il lavoro

Giuseppe Di Vittorio

Di Vittorio, il pane e il lavoro

Periscopio

Che sogni fate in queste notti da Coronavirus?

Opera di Angelo Barile "La caduta degli dèi" (Galleria Piziarte.net)

Che sogni fate in queste notti da Coronavirus?

EmotivaMente

Cibo e movimento, come cavarsela con i bambini reclusi in casa dal Coronavirus?

Cibo e movimento, come cavarsela con i bambini reclusi in casa dal Coronavirus?

Forever

Non rubateci la notte prima degli esami

Non rubateci la notte prima degli esami

Periscopio