Il fatto di cronaca

Macelli horror nel Cuneese per la festa islamica: animali sgozzati vivi, senza essere storditi

I due macelli clandestini sono stati allestiti in altrettante stalle. Le autorita' hanno avviato lo smaltimento di piu' di 450 chili di carcasse e resti di animali macellati, mentre gli animali vivi, pronti per essere uccisi, sono stati posti sotto vincolo sanitario.

Il Corriere Redazione
Macelli horror nel Cuneese  per la festa islamica: animali sgozzati vivi, senza essere storditi

I carabinieri forestali del Nucleo investigativo di polizia ambientale hanno scoperto due macelli dell'orrore clandestini nel Cuneese, dove venivano illegalmente abbattuti e lavorati svariati capi ovini in violazione della normativa di settore. In occasione della festa islamica del 'Sacrificio' gli animali sono stati uccisi tramite sgozzamento e senza stordimento preventivo da circa 30 persone, quasi tutte di origine marocchina.

Continua a leggere l'articolo abbonandoti

Sei solo tu a decidere se il nostro impegno vale: sostienilo, con un terzo di quello che spenderesti al giorno per un caffè

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La festa della donna

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

Il "Premio Strega" Edoardo Mesi

L' "economia sentimentale" di Edoardo Nesi per uscire dalla crisi

L'ironlady

Una tragedia trasformata in farsa

Giuseppe Conte

Una tragedia trasformata in farsa

Cono d'ombra

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'Ironlady

Un Edipo a Kyoto

Un Edipo a Kyoto

L'ironlady