Il fatto di cronaca

Confessa il "Nerone" della cattedrale di Nantes: un ruandese di 39 anni

Il volontario della diocesi in cui rientra la cattedrale di Nantes, arrestato ieri per la seconda volta, ha confessato davanti al magistrato che lo interrogava di essere l'autore dell'incendio che ha danneggiato la chiesa la settimana scorsa.

Il Corriere Redazione

26 Luglio 2020 - 10:51

Confessa il "Nerone" della cattedrale di Nantes: un ruandese di 39 anni

L'uomo, un ruandese di 39 anni arrivato in Francia alcuni anni fa, e' stato fin da subito il principale sospettato: era lui il responsabile della chiusura della cattedrale la sera prima del disastro.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Il Castello Edizioni e Il Mattino di Foggia

Caratteri rimanenti: 400

BLOG

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Quirinale, l'elezione di Leone e la sconfitta di Fanfani

Cono D'OMBRA

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare

A dieci anni dalla Convenzione di Istanbul un volume della rivista Genere, soggettività e diritti della Pisa university press racconta cosa è stato fatto e cosa si potrebbe fare ancora per contrastare i femminicidi

Diritto e giustizia

Enrico De Nicola primo Presidente

Enrico De Nicola primo Presidente

CONO D'OMBRA

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

Giovanni Leone

Come si sceglie un Presidente della Repubblica

CONO D'OMBRA

Armeni, il genocidio riconosciuto

Armeni, il genocidio riconosciuto

IronLady

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La lotta della camiciaie del sud Italia in America, quando l'8 marzo ebbe inizio il 23 febbraio

La festa della donna