ilcor ads
Cerca in Google
|   TUTTE LE CATEGORIE  |  l'EDITORIALE  |  RUBRICHE  |  SPAZIO APERTO  |  FORUM  |  DAL MONDO  |  DALL'ITALIA  |  DALLE REGIONI  |  FOCUS  |  
Oggi e' Giovedi' 19 del mese di Ottobre dell'anno 2017 - Sono le ore 02:07

Governo:Idv,tecnico?Per l.elettorale

By
Notice: Trying to get property of non-object in /home/ilcorriere/ilcorriere.it/wp-includes/author-template.php on line 208

Notice: Trying to get property of non-object in /home/ilcorriere/ilcorriere.it/wp-includes/author-template.php on line 208
at 8 ottobre, 2011, 5:27 pm

08-10-2011 17:27

Dopo si andrebbe al voto

(ANSA) – ROMA, 8 OTT – ”Dopo la fine di questo esecutivo bisogna andare immediatamente alle elezioni. Solo qualora si formasse una maggioranza capace di modificare, in tempi brevissimi, la legge elettorale si potrebbe dar vita a una specie di governo-lampo, che dovrebbe restare in carica solo il tempo strettamente necessario per varare la nuova legge elettorale e poi andare al voto. Lo afferma il leader dell’Idv Antonio di Pietro.

Categories : POLITICA

Notice: Undefined variable: runonce in /home/ilcorriere/ilcorriere.it/wp-content/themes/newsweek/comments.php on line 33

Comments
PALLINO1 9 ottobre 2011

E se don Antonio, lasciando alla sua Corte specializzata nel fare solo rumore cotroproducente per il PAESE ( cosa di meglio per BERLUSCONI di chiedere agli Elettori se vogliono il BERSANI-DI PIETRO-VENDOLA a fallimento garantito come fu per ULIVO ed UNIONE ? ), stilasse la SUA proposta di LEGGE ELETTORALE e sfidasse quelli che lui tratta come Soci potenziali della SINISTRA ( e del CENTRO ) ad esporsi su quel testo inequivocabile che loro non sanno scrivere, invece di perdere tempo invocando che quella LEGGE arrivi con dieci pietrate a MOSE’ in sciopero sul SINAI ?
Teme che emergerebbe l’impossibilità di un accordo ?
Noi Elettori non temiamo, ma siamo sicuri che, se quell’accordo fondamentale non si trova PRIMA delle Elezioni, non si troverà certamente DOPO, il che riporterà al vertice Silvio BERLUSCONI: é per questo che di nuovo lavora nei fatti Antonio di PIETRO ?
Mi sembra volgesse l’anno 2001 quando per la prima volta dichiarò che I.d.V., ormai cresciuta, passava dalla PROTESTA alla PROPOSTA:
Poi, purtroppo, persa l’identità inizialmente proclamata e quindi quell’Elettorato, si é seduto anche lui nell’accogliente cesto delle mele marce.
AMEN

Al momento l'inserimento di commenti non è consentito.


Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /home/ilcorriere/ilcorriere.it/wp-content/themes/newsweek/header.php:8) in /home/ilcorriere/ilcorriere.it/wp-includes/wp-cache.php on line 20

Warning: file_get_contents(/home/ilcorriere/ilcorriere.it//wp-includes/cache/.cache) [function.file-get-contents]: failed to open stream: No such file or directory in /home/ilcorriere/ilcorriere.it/wp-includes/wp-cache.php on line 76