Conte vince la battaglia legale col Chelsea: riceverà altri 100 mila euro

Antonio Conte ha vinto la sua battaglia legale con il Chelsea dinanzi al tribunale del lavoro in Inghilterra. Secondo quanto riferisce il Mirror, l’attuale allenatore dell’Inter riceverà un indennizzo di 85mila sterline (circa 100mila euro) perchè il giudice del lavoro Andrew Glennie ha dichiarato “ingiusto” il suo esonero da parte del club inglese. Conte era stato licenziato dal Chelsea nell’estate del 2018, sostituito da Maurizio Sarri, quando aveva ancora un anno di contratto. Fatale il quinto posto in campionato e la mancata qualificazione alla Champions League. Alla guida dei Blues, l’ex tecnico della Juventus ha vinto una Premier League nel 2017 e una FA Cup nel 2018. Dall’analisi dell’ultimo bilancio del Chelsea, è emerso che il licenziamento di Conte è costato al club inglese circa 31 milioni di euro di indennizzo. 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *