Suicida Ari Behn: ex marito della principessa Norvegia, accusò Kevin Spacey

Si è tolto la vita all’età di 47 anni lo scrittore norvegese Ari Behn, ex marito della principessa di Norvegia Martha Louise. Il suo primo libro lo aveva pubblicato nel 1999, una raccolta di storie brevi dal titolo ‘Triste come l’inferno’, ma la fama l’aveva raggiunta dopo le nozze con la principessa nel 2002, con la quale aveva scritto un libro a quattro mani sul loro matrimonio, in titolato ‘Da cuore a cuore’. Dopo avere avuto tre figlie, la coppia aveva annunciato il divorzio ad agosto del 2016.A dicembre del 2017, Behn fu tra gli accusatori di Kevin Spacey: denunciò che l’attore di Hollywood lo aveva molestato dopo un concerto per il premio Nobel per la Pace, toccandolo in modo inappropriato sotto un tavolo. La ex star di ‘House of cards’ non rispose alle accuse. Autore di diversi romanzi e pezzi teatrali, Ari Behn pubblicò il suo ultimo libro nel 2018, ‘Inferno’, in cui raccontava della sua lotta contro problemi mentali.”È con grande tristezza nel cuore che, per conto dei parenti più stretti di Ari Behn, devo annunciare che si è tolto la vita”, ha annunciato mercoledì il suo manager, Geir Hakonsund, in una e-mail ad AFP. Condoglianze sono giunte da amici e figure pubbliche, compresi la premier norvegese Erna Solberg e la famiglia reale. “Ari è stato una parte importante della nostra famiglia per molti anni e di lui abbiamo con noi ricordi affettuosi e belli”, ha commentato la casa reale norvegese. “Siamo grati di averlo potuto conoscere” e “siamo addolorati per il fatto che le nostre nipoti hanno perso il loro amato padre”, hanno concluso il re Harald e la regina Sonja.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *