Terremoto in Albania, 22 i morti accertati

Sale ad almeno 22 morti il bilancio provvisorio del forte sisma che ha colpito l’Albania. Squadre di soccorso scavano fra le macerie alla ricerca di sopravvissuti, finora sono state salvate 40 persone. La maggior parte delle vittime sono state trovate a Durazzo e Thumane, una citta’ a nord della capitale Tirana. Nella vicina Kurbin un uomo di cinquant’anni e’ morto saltando dalla finestra di casa in preda al panico. Un altro e’ morto in un incidente d’auto causato dal sisma. Piu’ di 40 persone sono state recuperate vive anche nelle maratone di salvataggio che sono continuate con fari e riflettori dopo il tramonto del sole. “Le squadre di soccorso continueranno tutta la notte”, ha detto il portavoce del ministero della difesa Albana Qehajaj. “Dobbiamo stare attenti perche’ la notte rende piu’ difficile qualsiasi operazione”, ha aggiunto. Temendo di tornare a casa dopo una serie di potenti scosse di assestamento, centinaia di persone a Durazzo si sono rifugiate per la notte in tende allestite nello stadio di calcio della citta’. Il ministero della salute ha detto che piu’ di 600 persone hanno ricevuto il primo soccorso per lesioni, per lo piu’ di lieve entita’. Durante una visita alle vittime in un ospedale di Tirana, il primo ministro Edi Rama ha detto ai media locali che mercoledi’ sarebbe stata una “giornata nazionale di lutto”. (AGI)

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *