Migranti: Lamorgese, progetto ambizioso, partiti con piede giusto

Quello messo a punto oggi al minivertice di Malta sulla questione migranti “e’ un progetto ambizioso, siamo partiti con il piede giusto, ci sono novita’ in
termini di salvataggio in mare e di accoglienza”. Lo ha detto Luciana
Lamorgese, ministro dell’Interno italiano, nel corso di una breve
conferenza stampa tenuta su uno dei bastioni di Forte Sant’Angelo con
i colleghi di Malta, Francia, Germania e Finlandia (Paese con la
presidenza di turno Ue) e con il commissario europeo agli Affari
interni al termine della riunione che ha prodotto un accordo da
sottoporre ora gli altri 24 Paesi comunitari.
Lamorgese ha rilevato che questo di oggi e’ “un primo atto, un
primo passo concreto per un approccio di vera azione comune europea”.
La titolare del Viminale ha sottolineato che “la politica migratoria
va fatta insieme agli altri Stati. Chi arriva in un Paese arriva in
Europa e questo concetto e’ nel sentire comune”. Ora la bozza
dell’accordo sara’ portata l’8 ottobre agli altri Stati “perche’ sia
condivisa da tutti”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *