Zingaretti a Mattarella: «Si ad un governo con Conte, per amore dell’Italia vale la pena tentare»

“Abbiamo espresso al presidente della Repubblica il sostegno al tentativo dare vita a un governo con una nuova maggioranza politica. Alla luce degli equilibri parlamentari abbiamo accettato la proposta M5s di indicare come partito maggioranza il nome di Giuseppe Conte. Lo ha detto NicolaZingaretti al termine delle consultazioni al Quirinale. “Abbiamo altresi’ confermato risolutamente l’esigenza ora di costruire un governo di svolta e discontinuita’”. “Sia chiaro che non c’e’ alcuna staffetta da proseguire e non c’e’ alcun testimone da raccoglie ma semmai una nuova sfida da cominciare”.  “Il nuovo governo portera’ “una nuova sfida, l’ inizio di una nuova stagione, civile, sociale e politica. Intendiamo mettere fine alla stagione dell’odio, del rancore e della paura”.  Serve “un governo che chi e’ alla ricerca di un lavoro e desidera di realizzare qui un progetto di vita. Un governo che abbracci una chiara discontinuita’ delle ricette economiche in chiave redistributiva e di equita’ sociale” e che promuovo “uno sviluppo economico “verde”” . C’e’ l’esigenza di costruire ora un governo di svolta per il nostro paese”. “Amiamo l’Italia e crediamo che valga la pena tentare questa esperienza. In tempi complicati come quelli di oggi sottrarsi alla responsabilita’ del coraggio di tentare e’ l’unica cosa che non possiamo e non vogliamo permetterci

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *