Leu a Mattarella: “Si ad un governo di svolta”

“Abbiamo confermato la nostra disponibilita’ a verificare le condizioni per dare vita a un nuovo governo di svolta. Non abbiamo posto nessun veto ne’ pregiudiziale sui nomi”. Lo ha detto Federico Fornaro, capogruppo di LEU alla Camera, parlando al Quirinale dopo le Consultazioni. “Chiediamo con nettezza e chiarezza discontinuita’ nell’impianto programmatico del nuovo governo, sconfiggendo campagne come quelle del decreto Pillon”, ha aggiunto.

Fornaro ha sottolineato l’importanza di vedere più impegno da parte del nuovo esecutivo nelle politiche economiche e sociali, nella lotta alle mafie, nelle politiche dell’immigrazione, nella sanità.”Come primo atto, deve esserci una legge di bilancio di svolta, per ottenere quegli spazi finanziari necessari per il Sud – ha aggiunto -. Deve essere un governo di svolta che possa agire sconfiggendo campagne come quella del decreto Pillon”.”Non siamo disposti ad appoggiare un governo purché sia, per evitare il voto anticipato”, ha concluso il presidente Fornaro.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *