La lumaca di mare ha il segreto per combattere i tumori

Un composto di colore viola prodotto da una piccola lumaca di mare australiana per proteggere le sue uova si sta dimostrando un promettente antitumorale. I ricercatori della Flinders University, della Southern Cross University e della Monash University in Australia hanno isolato la sostanza nelle secrezioni delle ghiandole della chiocciola marina bianca australiana (Dicathasis orbita): questa non solo ha qualità antibatteriche e antinfiammatorie, spiegano, ma importanti proprietà anticancro. “Dopo un decennio di lavoro, abbiamo trovato un composto attivo derivato dalla sostanza prodotta dalla ghiandola di questo mollusco, che potrebbe essere usato come prevenzione nel carcinoma intestinale”, afferma su ‘Scientific Reports’ Catherine Abbott della Flinders University. “Siamo felici per questi ultimi risultati – aggiunge – e speriamo di attirare investimenti da un’azienda farmaceutica per lavorare su un nuovo prodotto che sia in grado di ridurre lo sviluppo di tumori del colon-retto”. 

I composti naturali delle piante e degli animali marini e terrestri sono preziose fonti di medicinali per la salute umana, afferma Kirsten Benkendorff, scienziato marino della Southern Cross University. “In questa ricerca – spiega – non solo abbiamo dimostrato le potenzialità antitumorali del composto, ma attraverso una tecnologia sofisticata abbiamo tracciato anche il suo metabolismo all’interno del corpo. Questo è molto importante per lo sviluppo di farmaci, perché aiuta a dimostrare l’assenza di effetti collaterali potenzialmente tossici”. (Bdc/AdnKronos)

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *