Gb: bimbo gettato da Tate, test psichico a teenager accusato

L’adolescente accusato di aver gettato un bambino francese di 6 anni dal decimo piano della galleria d’arte Tate Modern di Londra sara’ sottoposto a
valutazione psichiatrica prima di essere processato il prossimo
anno. Un giudice al Central Criminal Court di Londra ha fissato
oggi una data provvisoria del 3 febbraio per l’inizio del
processo del 17enne, per tentato omicidio.
Il sospettato ha ricevuto un ordine di custodia in una
struttura detentiva giovanile. Non ha ancora rilasciato
dichiarazioni, e i suoi avvocati hanno fatto richiesta che prima
si proceda ad un rapporto psichiatrico.
Il bimbo francese ha subito fratture alla colonna vertebrale,
alle braccia e alle gambe e un’emorragia al cervello dopo essere
atterrato su un tetto domenica, dopo una caduta di 30 metri. La
polizia non ritiene che la vittima e il sospettato si
conoscessero.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *