Toma chiede a Governo inserimento progetto Autostrada Molise

“Abbiamo chiesto l’inserimento del progetto esecutivo dell’autostrada del Molise a quattro corsie alla Presidenza del Consiglio, all’Anas e al
ministero Infrastrutture e Trasporti nel Piano infrastrutturale,
un’autostrada a 4 corsie senza pedaggio”. Cosi’ ieri pomeriggio a
Termoli il presidente della Regione Molise, Donato Toma. Il
governatore ha annunciato l’intenzione di procedere con il
progetto di collegamento viario tra l’Adriatico e il Tirreno
sulla scorta del progetto esecutivo che era stato redatto da
Autostrade del Molise, la Termoli San Vittore.
“Mi sono sentito con il liquidatore di Autostrade del Molise
per inserire il progetto nel contratto di programma affinche’ il
Cipe – ha aggiunto Toma – potesse darci l’occasione di ripartire
con il procedimento che ci dovrebbe portare alla realizzazione
di questa importante direttrice. E’ un primo passo, ci vorra’
ancora molto”.
Novita’ anche sul fronte dei collegamenti ferroviari. Toma e
l’assessore regionale Vincenzo Niro confermano la riattivazione
della linea ferroviaria Termoli-Campobasso, la definizione della
ciclovia lungo tutti i 34 km di costa molisana cosi’ come del Prg
del porto termolese dove sono previsti cambiamenti radicali
dell’attuale assetto.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *