«Se fai vedere il seno, bevi gratis». Polemiche per un avviso in un bar a Treviso

Se fai vedere il seno, vinci uno shot se hai la prima misura, 2 se hai la seconda e così via. Se hai la quinta c’è anche l’applauso dei presenti. Se ti porti a casa il barista, hai shot gratis per una settimana. Se te la tiri, ricorda che le altre ce l’hanno come te e vai a fan..». E’ la sintesi di un cartello apparso nel bar di via Collalto in centro a Treviso. Il barista dice che e’ uno scherzo ma la sua ‘pubblicita” ha fatto scatenare il web. E’ la proposta ‘indecente’ di un trevigiano che invita le clienti a mostrare il seno per bere gratis. Non solo, piu’ la taglia del reggiseno e’ alta piu’ shottini (bicchierini alcolici) bevi, e se ti porti a casa il barista bevi gratis tutta la sera. La tariffa – come riferisce il Corriere del Veneto – e’ esposta davanti al bancone delle mescite, appesa alle spine della birra, stampata al Pc su un foglio ed e’ inserita in una normalissima busta di plastica trasparente. Un proposta goliardica legata anche al fatto che il piccolo locale di Treviso e’ un luogo di ritrovo per giovani e dove tra un bicchiere e l’altro lo scherzare e’ un dato di fatto. A scatenare l’ira per quella proposta sessista in bella mostra ci ha pensato un avventore, uno psicologo molto seguito sui social, che denuncia la “caduta in basso” della societa’ e quanto “la squalifica delle donne sia disarmante”. Cosi’ la goliardata diventa polemica e proprio sui social dove molti sposano le tesi del professionista. Ma il barista ricorda che il cartello e’ li’ da sei anni, nessuno si e’ scandalizzato, tutti si facevano una risata e naturalmente la proposta non ha mai avuto seguito. E la risposta la danno i giovani avventori con un ragazzo che provoca e dice “ma se lo faccio io bevo gratis?”. E sono sonore risate, naturalmente anche tra le ragazze

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *