Cremona, sgominata baby gang ‘social’: 7 arresti, 18 denunce

In piu’ sono scattate 18 denunce in stato di liberta’ per altri
reati come atti persecutori, spaccio di sostanze stupefacenti,
danneggiamento e risse. L’operazione ha portato alla luce
l’attivita’ della baby gang identificando 25 giovani studenti
cremonesi di 15, 16, 17 e 18 anni. Inoltre a carico del “branco”
sono stati accertati diversi episodi di danneggiamento,
vandalismo, risse, lesioni e spaccio di sostanze stupefacenti ai
danni di altri giovani studenti. Gli aggressori riprendevano le
vittime, pubblicando le immagini su una pagina di “Instagram”
denominata “Cremona.dissing” (tradotto in italiano “dissenso
cremonese”) alla quale vi era collegato un link all’applicazione
“ThisCrush”, la quale permetteva di partecipare ad una chat
esclusivamente accessibile ai gestori della pagina e a coloro che
la seguivano. In piu’ venivano pubblicati i video delle risse che
avvenivano per strada o nelle piazze di Cremona.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *