Molise: 30 candeline per ‘Fiera del tartufo nero’

San Pietro Avellana, comune dell’Alto Molise, si prepara alla 30/a ‘Fiera
del Tartufo nero’. Per questo importante appuntamento in
programma il 10 e 11 agosto gli espositori saranno piu’ numerosi
e durante le due giornate si potranno assaporare prodotti tipici
al tartufo e altre produzioni artigianali. Ci saranno inoltre
nuove iniziative che coinvolgeranno direttamente i visitatori in
esperienze nella natura, visite guidate, degustazioni. L’evento
e’ organizzato dal Comune e dalla pro loco ‘Ad Volana’. A pranzo
e cena si potranno provare menu a base del rinomato fungo
molisano ed ogni sera non mancheranno concerti e musica.
Il tartufo di San Pietro Avellana cresce nei boschi ricchi di
biodiversita’ della Riserva della Biosfera ‘Mab Unesco’ – Alto
Molise’ che si estende per oltre 25 mila ettari di territorio,
comprendendo oltre alle riserve naturali di Collemeluccio e
Montedimezzo, sette comuni e altrettanti Siti di importanza
comunitaria (Sic), zone archeologiche di prestigio, boschi e
vegetazione che rendono l’area di grande valore dal punto di
vista naturale e culturale. Il Comune fa parte, inoltre,
dell’associazione nazionale ‘Citta’ del Tartufo’, che comprende
circa 50 realta’ territoriali e istituzionali, e che ha
presentato la candidatura come Patrimonio immateriale Unesco
della ‘Cerca e cavatura del tartufo in Italia: conoscenze e
pratiche tradizionali’.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *