Settimana europea: plenaria Parlamento, conti Italia a esame Ue

Con la prima seduta plenaria del Parlamento che si riunisce a partire da martedi’ a Strasburgo, inizia ufficialmente la nuova legislatura europea dopo le elezioni del 26 maggio. La sessione di esordio dell’Eurocamera, che mercoledi’ votera’ il suo presidente per i prossimi due anni e mezzo e i
vice-presidenti, arriva all’indomani del summit straordinario dei
capi di Stato e di governo dei 28 a Bruxelles. I leader puntano a
cercare un accordo sulle nomine ai vertici dell’Unione europea.
Sempre martedi’, mentre i gruppi parlamentari saranno impegnati
nelle trattative per la scelta del successore di Antonio Tajani, ii
collegio dei commissari Ue si riunira’, sempre a Strasburgo, per
decidere se raccomandare o meno l’avvio di una procedura per deficit
eccessivo nei confronti dell’Italia.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *