ArcelorMittal e Atlantia, Di Maio: «Dalla parte dei lavoratori, non di chi ricatta lo Stato»

“Dobbiamo lavorare in maniera compatta, seria, se qualcuno vuole stare dalla parte delle multinazionali quel qualcuno nel governo non sara’ il Movimento cinque stelle, se qualcuno vuole stare dalla parte Di Atlantia, dalla parte degli indiani Di Arcelor Mittal che ricattano lo Stato chiedendo Di fare un’immunita’ penale per scudarli dalle responsabilita’ quando ci minacciano Di chiudere lo stabilimento, io sto dalla parte dei lavoratori, dei cittadini, e questo deve essere molto chiaro”. Lo afferma il vicepremier, Luigi DiMaio, in un video su Facebook, in occasione della demolizione del Pinte Morandi a Genova. “Noi del Movimento cinque stelle non staremo mai dalla parte delle multinazionali che ricattano lo Stato, troveremo delle soluzioni Di buon senso. Troveremo sempre soluzioni per far lavorare le persone e tenere aperti gli stabilimenti”, aggiunge DiMaio

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *