In prova prima metro che scorre sotto Fiume Giallo

La prima linea metropolitana a scorrere sotto il Fiume Giallo, il secondo fiume piu’ lungo della Cina, ha iniziato oggi le proprie operazioni di prova a Lanzhou, capoluogo della provincia nord-occidentale cinese del Gansu.

La citta’ si trova sul corso superiore del “fiume madre” della Cina, che percorre il Paese da ovest a est per 5.464 chilometri, prima di gettarsi nel Pacifico.

Il corridoio di trasporto urbano rapido rappresenta un sogno per 3 milioni di residenti di questa citta’, di cui il fiume attraversa il centro, creando una forte congestione del traffico sul ponte stradale. I lavori di costruzione della linea metropolitana sono iniziati nel 2014.

La sezione lunga 25,9 chilometri ed entrata in servizio oggi rappresenta la prima fase della linea 1 della metropolitana di Lanzhou, che attraversera’ da est a ovest quattro distretti urbani cittadini.

La prima linea della metropolitana di Lanzhou rappresenta anche il primo corridoio di trasporto ferroviario ad intersecare il Fiume Giallo in Cina. Il tunnel attraversa uno strato di ciottoli con una profondita’ compresa tra i 200 e i 300 metri, un livello altamente permeabile e instabile.

“I lavori per questa metropolitana hanno permesso di accumulare esperienze utili per altre ferrovie urbane che attraversino dei fiumi e per la costruzione di tunnel in condizioni geologiche e stratigrafiche simili”, ha detto Duan Tingzhi, presidente del Lanzhou Rail Transit. Huang Jianwei, vice segretario generale della China Urban Rail Transit Association, ha affermato che alla fine del 2018 un totale di 35 citta’ avevano inaugurato in Cina 185 linee di trasporto ferroviario urbano con un chilometraggio operativo pari a 5.761 chilometri.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *