Borghi, nessun problema con Giorgetti ma Salvini per minibot

“Poverino, Giorgetti e’ li’ che aspetta una cosa importante come le Olimpiadi e gli rompono le scatole con i minibot. E’ probabile che poi uno sbotti”. Claudio Borghi, a Radio Capital, commenta le dichiarazioni del Sottosegretario Giorgetti sui Minibot. A proposito dell’accusa di essere strumenti di pagamento “inverosimili” il Presidente della Commissione Bilancio della Camera risponde che “sono verosimili, vero e’ che non sono mai stati fatti. E’ una cosa che abbiamo discusso tante volte, anche di recente, Salvini e’ d’accordo. Non c’e’ alcun incidente con Giorgetti. Certo e’ una cosa molto coraggiosa, difficile da portare a casa viste le reazioni negative di mezzo mondo”. Sulla frase di Giorgetti “c’e’ qualcuno che crede ancora a Borghi”, l’esponente leghista commenta dicendo che non crede a quei “virgolettati delle agenzie, tante volte hanno scritto cose mie che non stavano ne’ in cielo ne’ in terra”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *