Bimba colpita da tetano, Villani (Sip): non era vaccinata

“I pediatri italiani sono vicini alla bambina colpita da tetano che sta lottando per la vita e le augurano di guarire senza esiti. Questa bambina e’ vittima dell’ignoranza e della superficialita’”. E’ quanto dichiara il presidente della Societa’ Italiana di Pediatria, Alberto Villani, in merito al caso della bambina di 10 anni che risulterebbe non vaccinata colpita dal tetano e ricoverata in rianimazione a Verona.

“La Sip – aggiunge Villani – continuera’ a impegnarsi per diffondere la cultura vaccinale e promuovere sempre e con impegno l’opportunita’ per ogni bambino di essere vaccinato per le vaccinazioni previste nel Piano nazionale di prevenzione vaccinale e nei Lea, Livelli essenziali di assistenza. Un sentito ringraziamento, infine, ai medici dell’ospedale di Verona per la loro professionalita’ e il loro impegno”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *