Hong Hong: manifestazione contro le ingerenze della Cina

Centinaia di persone hanno
manifestato oggi a Taiwan in solidarieta’ con le proteste in corso a Hong Kong contro la legge sulle estradizioni in Cina.
Un gruppo di studenti dell’ex colonia britannica a Taipei ha trovato numerosi sostenitori, secondo i media locali, dando vita davanti al parlamento a un sit-in pacifico di denuncia sulla norma e sulle ingerenze di Pechino.
A Hong Kong molti manifestanti hanno solidarizzato con Taiwan, che Pechino considera una sua provincia a tutti gli effetti. Il presidente Xi Jinping ha sollecitato di recente un avvicinamento tra le due sponde intrastretto di Taiwan usando il modello “un Paese, due sistemi”, lo stesso seguito per regolare i rapporti tra Hong Kong e Pechino dopo il ritorno del 1997 dell’ex colonia dalla Gran Bretagna alla Cina.
“Oggi Hong Kong, domani Taiwan”, e’ stato il chiaro messaggio esposto su un cartello portato da un manifestante nel corteo di Hong Kong, come monito alle conseguenze che potrebbe maturate nel caso di apertura verso le richieste di Pechino.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *