Da Gaza, oltre 150 missili su Istraele

Oltre 150 missili sono stati lanciati oggi da Gaza contro la popolazione civile di Israele. E proprio in questi
minuti riprendono i lanci. Non sappiamo chi fornisca i missili ai palestinesi di Gaza, ma quelli di Hebollah, lo ha dichiarato il suo capo Hassan Nasrallah, vengono tutti dall’Iran, il cui programma
nucleare viene solennemente difeso dal governo Conte, nella relazione sulla partecipazione alla Ue. Anche questa volta la condanna da parte della Farnesina si fa attendere. Invece c’è stata molta prontezza il
22 marzo nel non opporsi in sede del Consiglio dei diritti umani dell’Onu a una vergognosa risoluzione che, fra tutti i paesi del Medio oriente, dove diritti umani e democrazia non esistono, attaccava proprio Israele”. Lo sottolinea Lucio Malan, vicecapogruppo di Fi al Senato.
“Dopo Venezuela e Cina, anche sul Medio oriente -aggiunge- vediamo che in politica estera il governo del cambiamento ha spostato la posizione dell’Italia verso chi nega la democrazia e, per quanto riguarda
l’Iran, solidarizza con chi sostiene il terrorismo”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *