Emiliano: «I 5 Stelle mi fanno pena. Il Contratto di Conte è un’ipotesi»

Il governatore della Puglia a muso duro contro i pentastellati, durante l’inaugurazione del comitato elettorale della segretaria provinciale del Pd di Foggia Lia Azzarone GUARDA IL VIDEO

«Questo governo nazionale è un’anomalia democratica e logica. Qualche giorno fa a Taranto avevo di fronte 5 ministri (tutti 5 Stelle, ndr). Ho provato una pena infinita per loro», dice Emiliano. Il presidente della Regione, poi, elogiando il lavoro dell’assessore regionale al bilancio, il foggiano Raffaele Piemontese, critica il contratto di sviluppo istituzionale avviato dal presidente del Consiglio Conte con la Capitanata: «Solo un’ipotesi, per ora»

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *